top
 Home  
 Professione  
curriculum vitae  
codice deontologico  
 Consulenze  
counseling individuale  
counseling di gruppo  
mediazione familiare  
mobbing  
mediazione di coppia  
assistenza psicosociale agli anziani  
 Attivita'  
corsi  
laboratori  
seminari  
 Articoli e lavori pubblicati  
>>  
 Link  
>>  
 Contatti  
>>  
 Collabora con noi  
>>  

Le incomprensioni intergenerazionali

Sempre più famiglie si trovano a dover fronteggiare svariati problemi legati alla mancanza di dialogo o ad una comunicazione poco efficace tra i suoi membri, che si rivela cioè incapace di concordarne le esigenze. In questo contesto gli adolescenti tendono spesso a rifugiarsi in un loro mondo privo di coordinate e linee guida genitoriali, nel quale si ritrovano a dover gestire profondi conflitti con sé e con gli altri.

Se da una parte tale situazione rispecchia i caratteri distintivi dell’età adolescenziale, dall’altra il persistente isolamento dei ragazzi in questa particolare fase esistenziale può diventare una modalità di vita difficile da modificare. L’allontanamento degli adolescenti dalla vita emotiva familiare è un processo che si realizza in maniera lenta e progressiva, fino ad arrivare ad una condizione di estraneità verso i canoni di riferimento affettivo ai quali erano stati educati.
I sintomi di questo distacco sono numerosi. Spesso si assiste ad un impoverimento del dialogo e delle interazioni quotidiane tra genitori e figli: non si ride più insieme e non si condividono le esperienze di natura personale, si tende a litigare spesso e per motivi anche futili. Ci si trova, in altri termini, a condividere le stesse mura domestiche senza alcun genere di contatto efficace. Tale percorso può innescare grandi difficoltà d’azione per i ragazzi e profonde problematicità di gestione esistenziale per i genitori.

Se ci si trova in situazioni simili è necessario intervenire subito rivolgendosi ad un esperto per una consulenza, in modo da individuare strategie e possibili rimedi da adottare nella propria condizione (in termini psicologici e gestionali).

 


Studio della Dott.ssa Antonia Roberti   P.IVA: 02920320781  Tel. 3208172950 email: info@studioantoniaroberti.it
Studio di Roma: via Conte Verde, 66 (Fermata Metro Vittorio Emanuele). Studio di Cetraro (CS): Via degli Oleandri, 10 .
Tutti i diritti sono riservati.  E' consentito l'utilizzo di brani purchè ne venga citata contestualmente la fonte.
Realizzazione: webgrafica Samanta Larosa, webeditor Silvia Montis, webmaster RiccardoTonialini.